Delega per il cambio dei medicinali (Modulo Farmacia)

Secondo quanto previsto dal Codice del Consumo1)https://www.mise.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/tutela-del-consumatore/codice-del-consumo, il cliente ha diritto di recedere da un contratto o di restituire un prodotto acquistato o chiederne il cambio con un altro di uguale valore, entro determinati termini.

Anche i medicinali si possono cambiare, ma se il cambio viene affidato ad un’altra persona è bene dotarla di relativa delega.

La Delega per il cambio dei medicinali

La delega per il cambio dei medicinali è un documento con il quale si può delegare una persona di fiducia ad effettuare per nostro conto un cambio di medicinali in farmacia.

Casistiche

In genere è possibile restituire un medicinale in farmacia entro un massimo di 10 giorni dall’acquisto, presentando la confezione del farmaco completamente intatta e lo scontrino.

La restituzione o cambio del medicinale è comunque a discrezione del singolo farmacista.

Nel caso in cui il medicinale venga cambiato, dovrà essere emesso un nuovo scontrino. In alternativa è possibile per il cliente ottenere un buono o se il farmacista lo ritiene, un rimborso di quanto pagato.

La farmacia può richiedere la delega?

La delega per il cambio dei medicinali può essere chiesta dal farmacista, nel caso in cui non si effettui il cambio dei propri farmaci di persona, è sempre bene dotare chi ci rappresenta di apposita delega scritta, datata e firmata da noi in modo leggibile.

Chi possono essere i delegati

Siamo liberi di scegliere come delegato chi preferiamo, basta si tratti di un maggiorenne con un documento di identità in corso di validità e che naturalmente sia una persona di nostra fiducia.

Come si compila la delega per il cambio dei medicinali

La compilazione di una delega per cambio medicinali non è particolarmente complessa, ma per semplificarla ulteriormente consigliamo di usare il modello fac simile che potete scaricare direttamente dal nostro sito web.

Basterà completare il modulo con le informazioni mancanti per produrre una delega che venga sempre riconosciuta come valida e di conseguenza accettata senza problemi in qualsiasi farmacia.

Nella prima parte della delega vanno riportati i dati identificativi del delegante, mentre a seguire quelli della persona che decidiamo di delegare, in modo che presentando un suo documento sia facilmente riconoscibile.

Nella delega va poi precisato quale o quali farmaci desideriamo cambiare e la motivazione del cambio.

La delega andrà datata e firmata e dovremo allegarvi lo scontrino del nostro acquisto e una fotocopia del nostro documento di identità. Una delega così compilata e con i relativi allegati, verrà sempre accettata e il nostro delegato non avrà quindi problemi a svolgere il suo compito.

Delega per cambio medicinali

Fonti ufficiali   [ + ]

1. https://www.mise.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/tutela-del-consumatore/codice-del-consumo